Diarijo Sloveno #2 – Le hostess della grande Inter

Salame italiano con culi sloveni (foto by attore della El Por Nardon)

Salame italiano con culi sloveni (foto by attore della El Por Nardon)

Primo giorno di fiera, c’è tensione per il debutto e perché oggi arrivano le nostre commesse. Sono tre e tutte ventenni, così ci ha detto la vecchia matta dai capelli rosci che procura ragazze a chiunque le voglia. Alle 8.30 l’attore della El Por Nardon (che preferisce mantenere segreta la sua identità) le va a prendere e le porta dietro il banco, dove io dovrò spiegargli in cosa consiste il loro lavoro. Fingo sicumera, ma in realtà l’attesa mi logora dentro. Saranno belle? Parleranno inglese? Potrò fingere di essere un dandy decadente italiano che suona strumenti del cazzo perché sono alternativo? Non ho tempo di pensare ai miei dubbi che eccole arrivate. In ordine di appariscenza:

  • Bettina: alta bionda occhi azzurri, questo già basterebbe. Mastica un po’ di inglese ma è timida e quando parla non si sente un cazzo, studentessa di economia e assolutamente inadatta a qualsiasi sport. Peserà neanche 50kg ed ha un nome che da noi non danno più neanche alle pecore.
  • Melina Torello: il suo nome non è ancora ben chiaro, Melita, melija,perciò l’abbiamo italianizzata. E’ l’unica che parla inglese, e che ogni tanto ha qualcosa da dire. Studentessa di chimica, si professa amante del rock ma non conosce i Clash.
  • Dolores: nome di comodo, in realtà è Marina Sbardella, compianta giornalista sportiva di La7. Non parla inglese, quindi posso comunicare con lei solo attraverso le altre due. L’attore della El Por Nardon ha deciso che la odierà fin da subito, in effetti non sembra molto intelligente. Il suo status di studentessa in medicina conferma questa impressione.
  • Girando tra gli stand si può notare come le pastiglie Calfort qui le chiamano Calgon, che sembra un nome uscito dal signore degli anelli. Di fronte a noi ci sono due panaie, una dai lineamenti arabi ma non è araba, e un’altra molto ragazza della porta accanto; l’attore della El Por Nardon già sorride da dietro al suo stand, ma poi le tratta come pezze da piedi perché i loro cornetti hanno poca marmellata. Non sopporto questo maschilismo patriarcale. Alla nostra sinistra invece pubblicizzano un frullatore che quando lo accendi fa il rumore di una saldatrice, per poi farti trovare una sbrodla sminuzzata in fondo al tegame. La hostess che lo presenta è una magiara dai lineamenti duri, di quelle che hanno la stessa espressione sia per uccidere che per amare.
    L’attore della El Por Nardon decide che la Magiara sarebbe il bomber ideale per il suo Milan, che la sera si becca quattro pappine dalla grande Inter di José Mourinho. Riusciamo a vedere la partita su un canale croato, ma sono ormai tre giorni che non abbiamo notizie dall’Italia: giornali non se ne trovano, internet neanche a parlarne, potrebbe essere successo di tutto e il non saperlo mi opprime. Mourinho potrebbe aver scimmiottato Leonardo nel dopopartita, disegnandogli un uomo vitruviano con la faccia di Maicon, o Bossi potrebbe averne detta un’altra delle sue, ovviamente a mezza bocca dato che ormai il papa l’ha fulminato e se non la smettono con gli attacchi al vaticano gli arriva anche la seconda ratio.
    Vivere senza Internet è una condanna che non auguro neanche al peggior nemico, insieme all’attore della El Por Nardon sto studiando le tecniche più sordide per bucare le reti che troviamo in giro. Il nostro isolamento ha contribuito a rendere ancora più duri i primi due giorni in terra slovena, ma con la forza che ha solo chi è abituato a sopportare la vita nella media valle del Tevere riusciremo a piegare questa repubblica alle nostre volontà. In sloveno ancora so dire solo “sdrovo” (ciao), ma già sogno il mio ingresso in pompa magna a Lubjiana, con tutti che mi chiameranno Maresciallo e saluteranno festanti col pugno chiuso. Ho già contattato Mourinho per fargli fare il premier.

    2 commenti

    Archiviato in biografologia, José Mourinho premier, salami in vetrina

    2 risposte a “Diarijo Sloveno #2 – Le hostess della grande Inter

    1. letizietta

      te sei mattoooooooooo!!!!

      mi piace (copiato da fb)

    2. Eminemz

      Ma provacce con le standiste???

    Lascia un commento

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...