Elio vs Scanu

Il paese è diviso a metà, lo scrive chiunque su ogni cosa, senza mancare l’analogia con guelfi e ghibellini. Uno dei temi separatori di cui più si parla questi giorni è Valerio Scanu, giovane maddalenino dalla dubbia mascolinità uscito dalla scuderia di Maria de Filippi, una vecchia signora dalla dubbia femminilità. Codesto sardo è salito agli onori della cronaca per aver vinto il festival di Sanremo, grazie ad una canzone in pieno stile sanremese. Si parla di amore, nei soliti termini, con la particolarità che l’amore si fa anche “in tutti i laghi”.

L’italia ghibellina, indicando quel verso assurdo, si scaglia contro Scanu a suon di ironia, criticando l’ennesima canzonetta italiana. La colonna sonora del disgusto è la parodia di Elio, che ha fatto il giro del web. Pronta la replica della mamma di Valerio Scanu, che su Facebook ha scritto “poveri uomini” a proposito di Elio, con i suoi oltre 1000 amici che hanno rincarato la dose. L’italia guelfa ha trovato il suo leader.

Ecco dunque l’ennesima sfida: la mamma di Scanu contro Stefano Belisari in arte Elio. Italiani, siete chiamati a schierarvi, da una parte il talent show, dall’altra lo show del talent, perché va detto che gli Elio e le sue storie tese sono i migliori musicisti che abbiamo in Italia.

Siamo chiamati dunque a schierarci, o di qua o di là. Elio ha già lanciato la sfida al tenore di Amici di Maria de Filippi, con annesso gruppo facebook che raccoglie coloro che vorrebbero vedere compiuta questa sfida. Non ho abbastanza pelo sullo stomaco per schierarmi con Scanu, benché abbia molte bambine (e non ) tra le sue fan da cui guadagnare facilmente favori sessuali, basterebbe taggarle su qualche frase romantica tipo: “il mio oggi non è niente senza te nel mio domani”.

Invito tutti ad iscriversi al gruppo, e a promuovere l’iniziativa ghibellina. Voglio specificare subito che non guarderò la De Filippi neanche se facesse andare Elio in sfida, è una questione di orgoglio ghibellino. Cliccate sull’immagine qui sotto ed iscrivetevi. E forza panino.

11 commenti

Archiviato in argite

11 risposte a “Elio vs Scanu

  1. Ok, ma su quali distanze si svolgerà la sfida?

    No, perché a livello testuale e musicale, tanto vale lasciar perdere. Quindi, o si trova un campo in cui può competere anche Valerio, o non se ne fa nulla.

  2. Stefania

    io direi el cmpo dei capelli…per il resto non c’è gara davvero

  3. andrea

    notare il commento di daniela de benedictis: “lasciamoGLI parlare”…wow!

  4. Una bella sfida di briscola chiamata, così che l'”amico” di tutti (che ha fatto questo e quello) possa vincere.

  5. Urca urca tirulero oggi splende il sol…

    Sparare sulla croce rossa.

    Facciamo la prova:

    urlare: Elio! Elio! Elio! Semplice.

    urlare: Scanu! Scanu! Scanu! Orribile.

    urlare: Valerio! Valerio! Valeria! Lungo.

    urlare: ValElio! ValElio! ValElio! Impossibile.

    Con eleganza.

  6. Alessandro

    “Questa gente viene pagata per ste cose! Altrimenti sarebbero a casa disoccupati” Ahahahah i migliori musicisti italiani reclutati come band da james taylor, sulla scena da vent’anni sempre in un crescendo inarrestabile di eleganza, con collaborazioni con grandi musicisti, direttori di orchesta, colossi del jazz, come demo morselli e beppe vessicchio e mille altri. Di scanu l’anno prossimo non ci ricorderemo, anzi io mi sto già impegnando a dimenticarlo anticipatamente

  7. Non c’è storia, Elio batte tutti. La mamma di Scanu è davvero ridicola. Gli Elii disoccupati?! Ma quando mai, sono i numeri uno, gli unici a fare musica italiana ascoltabile, visto che per il resto sono quasi tutti come suo figlio.
    Non ho ben capito il tenore, poraccio, che c’entra, ma vincerebbe comunque Elio a mani basse!!!

  8. Valentina

    il paese non è per niente diviso…qua si parla di quattro sgallettate( ValerioScanu compreso) contro una popolazione intera che senza alcuna esitazione si schiererebbe al fianco degli Elii per mandare il ”vincitore” di Sanremo a calci in culo a zappare la terra, con tutto il rispetto per i contadini…

  9. Merillo

    “sono ridicoli, l’invidia è una brutta bestia”……..buahahaha se qualcuno che non è invidioso degli altri sono proprio gli Elio e le Storie Tese che possono vantare una qualità artistico-musicale fra le migliori in Italia. Loro scrivono, arrangiano suonano…mi risulta che quella canzone non sia del tipo lì col nome strano ma sia scritta da un altro e di sicuro non credo che l’abbia arrangiata lui, al massimo gli si può dare il premio per averla cantata..
    Bwah, la gente che non amplia la propria mente e rimane chiusa nel suo mondo a lui perfetto è inutile che si lamenti di cose che non conosce

  10. Marco

    Ragazzi ma se non lo difende sua madre chi lo dovrebbe difendere! Anzi! Spero che lo difenda solo la madre viste le qualitá canore e interpretative, per non parlare poi del tema!
    Poi: che a SanRemo vincano praticamente sempre porcherie é un dato di fatto ed é risaputo. Basti pensare al risultato di Mia Martini con “almeno tu nell’universo”, quella canzone che oggi cantano e ricantano tutti … e alcuni interpretano per fortuna. Composta nel 72 e interpretata per la prima volta da Lei nell’ 89: arrivó 9°(NONA)!!! E pupo che anni fa comprava i voti e ora lo fanno arrivare 2°!??!?! (e mi fa giá schifo che lo lascino partecipare, detto fra di noi)
    Forza Elio! Orgoglio musicale e non solo!

  11. Scanu vs Elio?
    E me lo chiedete anche?
    Forza Elio!!!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...