Rispieghiamo Fini per chi era assente

fazio fini elenco destraL’autunno 2010, in tv, porterà il nome di Fazio e Saviano, la novità più interessante di questo primo decennio insieme a The Big Bang Theory: trasmissioni non pallose, si seguono con interesse e tengono sveglio il telespettatore. Nel caso di Vieni via con me, lo spettatore riesce pure a intravedere una speranza, un motivo, insomma qualcosa che si muove e non è l’intestino.

Ieri sera gli ospiti clou del duo Fazio-Saviano erano Fini e Bersani, entrambi hanno letto un elenco di valori della propria parte politica di appartenenza. La lista di Bersani era più o meno prevedibile, sono cinquanta anni che i valori della sinistra italiana sono tali, su cosa avrebbe detto Fini c’era più curiosità. Perché la destra in italia è stata fascismo all’inizio, bigotti nel mezzo, berlusconi poi.

Quali sono dunque questi valori della destra?

– Per la Destra è bello, nonostante tutto, essere italiani. E’ un piccolo privilegio, perché la nostra Patria, a Palermo come a Milano, ha un patrimonio culturale e paesaggistico che il mondo intero ci invidia

Nel frattempo hai governato 15 anni insieme ai leghisti e cerchi da mezzo secolo di riscrivere la storia italiana perché non ti piace.

– Per la Destra lo Stato deve essere efficiente ma non invadente, spendere bene il danaro pubblico senza alimentare burocrazia e clientele.

Dunque hai fatto tutto sto casino per paura che morto Berlusconi il premier fosse suo figlio?

Per la Destra, è lo Stato che deve garantire che la legge è davvero uguale per tutti, che deve combattere gli abusi e il mal costume, che deve valorizzare l’esempio degli italiani migliori.

Hai votato la legge Cirami, il legittimo sospetto, il lodo Alfano, la depenalizzazione del falso in bilancio, ed ogni altra legge usata per salvare dalla galera il tuo capo. Sei stato il vice di un puttaniere pedofilo. Mi chiedo come farai a capire quali siano gli italiani migliori.

– Per la Destra, l’uguaglianza dei cittadini deve essere garantita nel punto di partenza, al Nord come al Sud. Per gli uomini come per le donne. Per i figli dei datori di lavoro come per i figli degli impiegati e degli operai.

Non fare il furbo, queste sono cose di sinistra. A destra si esalta il capo, il ghe pensi mi, la forza bruta e la furbizia.

La Destra vuole L’Italia un Paese in cui chi lavora di più, e meglio guadagna di più, in cui chi studia va avanti, in cui chi merita ottiene i maggiori riconoscimenti.

Uh e come la farai questa rivoluzione? Con l’aiuto di Bocchino?

– Insomma, la Destra vuole un’Italia che ha fiducia nel futuro perché ha fiducia in se stessa. Non la dobbiamo costruire questa Italia migliore: c’è già. Dobbiamo solo far sentire la sua voce. Anche questo è il compito della Destra.

La tua fortuna, caro Fini, è che quando dal tuo scranno alla camera guardi verso destra ci trovi il partito Democratico, quel gran carrozzone in grado di perdere anche le elezioni primarie inventate da loro. Prima non le vogliono, poi cercano di manovrarle, poi le perdono, quindi si incazzano. Devi ringraziare dio ogni mattina, per averti messo di fronte la dirigenza del Pd, per aver mandato in terra i vari Bucciottini d’Italia, capaci di vincere solo grazie al clientelismo. Se avessi avuto di fronte un Partito forte, col cavolo che te ne uscivi dalla casa di Silvio. Ti avrebbero fagocitato. E invece hai fondato il tuo Fli all’umbriafiere, a pochi passi da Costano, patria della porchetta. Hai già capito come battere il Pd.

Annunci

2 commenti

Archiviato in argite, il gatto Silvio

2 risposte a “Rispieghiamo Fini per chi era assente

  1. gloria

    anch’io mentre ascoltavo Sua Finezza avevo pensato “queste sono cose di sinistra”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...