Ingiusta paga

Lo stipendio dei parlamentari, non si parla d’altro. Non se lo vogliono abbassare, ed oggi i giornali sbattono la cosa in prima pagina. Come si esce di casa, non c’è modo di sottrarsi ad un discorso sulla Casta, perché sono tutti uguali e via dicendo. Girano le storie più mirabolanti, con cifrari variabili a seconda dell’umore. Ho incontrato un capannello di signori anziani intenti nel pontificare:

Sti bastardi pigliano 10mila euro al mese e non pagano niente, e noi ce tagliano le pensioni, a zappà tocca mandalli altro che!

Poco più avanti, c’è una coppia di ragazzi. Lei è vestita bene, istruita, con un passato da modella. Lui ascolta:

Io penso che è una vergogna, prendono 30mila euro di stipendio e dopo 5 anni hanno già la pensione di 9mila euro. Più tutti i benefit. Non lo credi anche tu?

Lui risponde sì, come a tutte le altre domande. Proseguendo nella passeggiata, ci sono un paio di commercianti, di fronte alle rispettive saracinesche.

A me se non faccio 3 euro di scontrino mi fanno la multa e quelli stanno lì a guadagnare, ESENTASSE, 40mila euro al mese!

Già, e dice hanno pure la benzina gratis!

E invece qui non si vende niente, ma il comune cosa fa? Niente!

E qualsiasi cosa fa, sbaglia!

Torno a casa e sul portico trovo la gatta. Sta parlando con i cani dei vicini, soffia con veemenza, ce l’ha anche lei con i parlamentari. I cani, da dietro il recinto, rispondono abbaiando come forsennati, quasi avessero visto il diavolo in persona, che per i cani corrisponde al cane dell’Agip.

Escludendo gli animali, in quanto non aventi diritto al voto, tutto il resto del mondo che non parla d’altro ha direttamente eletto, proprio facendo una crocetta e a volte scrivendo pure il nome, i tanto odiati parlamentari. Li hanno selezionati, adulati, corteggiati, invidiati. Hanno ascoltato le loro chiacchiere, ma alla fine uno valeva l’altro ed hanno votato il più simpatico, il più bello o il più amico. Ora però il mondo va male e la colpa è dello stipendio degli onorevoli. Abbassate quello e tutto si risolverà.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in argite, il gatto Silvio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...