Le cose che è Natale

Dopo mesi di silenzio, tornano Gli Outlet, la band che ha inventato un nuovo genere: la musica da discount. Un ritorno che svela come, in realtà, il silenzio non era sinonimo di inattività, anzi. Con una formazione arricchita da due nuovi elementi (chitarra e voce), il gruppo più importante del ventunesimo secolo arriva nelle case dei fan giusto in tempo per Natale. Celebrano il grande evento, e lo fanno nel modo più Outlet che c’è: grandi tributi e storie di tutti i giorni. Aleandro Baldi, accompagnato al piano da un grandissimo Ray Charles, oltre a Daniele Silvestri: con la musica di questi pilastri, gli Outlet ci portano dentro al Natale che tutti abbiamo vissuto. Quello da grandi, quando bisogna venire a patti con la sete di regali, mai richiesti ma in realtà pretesi più dell’ossigeno, e quello da piccini, con l’attesa della mattina di Natale e la delusione per i tanti giocattoli inutili, ricevuti perché “è giusto un pensierino”. Piccolo pensiero che il più delle volte arriva in soffitta entro   un mese.

Prima di tornare nel silenzio, al lavoro su nuovi progetti, gli Outlet fanno sapere che il video natalizio serve anche come lancio per il loro debutto live, previsto per gennaio. Il luogo pare non sia stato ancora definito, ma i bene informati sanno già quasi tutto. Mancano pochi dettagli da definire, e finalmente la musica dei fab six (seven includendo gli artisti a sé) sarà toccabile con mano.

1 Commento

Archiviato in Cinematografo

Una risposta a “Le cose che è Natale

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...