Monorotaia!

Quando a Perugia si inaugurava il minimetrò, a Pisa ancora facevano i conti con l’abaco, era il 2008. Ora però, dopo 4 anni, i pisani si rimettono in carreggiata. L’esperienza perugina, ovvero un centinaio di milioni di euro gettati al vento per un’infrastruttura che i perugini non utilizzano, è stata di aiuto. Infatti dalle parti della torre realizzeranno un trabiccolo altrettanto intelligente: il People Mover.

Dall’aeroporto alla stazione c’è San Giusto, direbbero i Gatti Mézzi (gruppo locale di molto bravi dé). Per raggiungere i due punti, a piedi, ci vogliono 15 minuti, 1,4 km. Si possono però usare i mezzi pubblici: autobus o treno (7 minuti). Il People Mover, una monorotaia automatica a fune, percorrerà la stessa via del treno, nello stesso tempo. Rispetto al percorso a piedi, la via ferroviaria è più lunga. Quasi 2 km, come direbbero a Perugia: “fal gir del’orto”. Costo stimato: 70 milioni di euro. Secondo il sindaco di Pisa, tal Filippeschi, “grazie alla combinazione di People Mover ed ai treni veloci Firenze-Pisa, il collegamento tra le due città avrà tempi ‘europei”. Al di là degli europeismi, l’autobus Pisa-Firenze di Terravision impiega già meno tempo del treno. Perciò Pisa sta investendo in nuovo mezzo di trasporto pubblico che non accorcia le distanze, non diminuisce i tempi e costa 70 milioni di euro. Galileo, dal paradiso guadagnato con abiura, fa sapere di non essere proprio pisano pisano.

N.B.: ci sono anche barlumi di buonsenso, a onor del vero: dal 2013 Pisa avrà anche un servizio di bike sharing (finalmente!)

Lascia un commento

Archiviato in argite, il gatto Silvio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...