Archivi tag: raisport

La flame rouge di Auro

Auro insieme ai suoi occhiali e all'ex campione del mondo Bettini

Non è vera Pasqua senza Giro della Fiandre. Appena dopo pranzo, completamente impanzaniti, c’è da affrontare la sfida del Grammont. Restare svegli fino alle 17, orario in cui si decide la gara, è impresa ardua quanto scalare tutti i muri della corsa olandese.

Questa edizione della corsa, vinta da Cancellara con una azione da lacrime per gli svizzeri e da applausi per il resto del mondo, porta con sé un elemento che conferma la tesi che in molti avranno elaborato durante la Milano-Sanremo: ma Auro Bulbarelli non commenta più il ciclismo? Se a Marzo poteva essere malato, ora non ci sono più scuse. Gli aneddoti di Auro non riempiranno più i nostri pomeriggi di primavera, quando il Giro d’Italia accompagna la nostra vita come una stella cometa. Continua a leggere

Annunci

1 Commento

Archiviato in bar sport